Articolo evidenziato

La sconfitta schiacciante di Piñera e della destra in Cile

Di Jorge Altamira 27/10/2020 Tempo di lettura: 4 minuti In natura, come nella storia, c’è un punto in cui la quantità diventa qualità. È il caso della vittoria dell’Apruebo[1] e dell’istituzione di una Convenzione Costituzionale eletta con voto popolare. Il “punteggio” di quasi l’80 per cento contro il 20, contro il Rechazo[2] e contro un’Assemblea votata dal Congresso rappresenta una ribellione popolare. […] La polarizzazione … Continua a leggere La sconfitta schiacciante di Piñera e della destra in Cile

Amazon, i magazzini dello sfruttamento

di DdA e FB Durante la pandemia da coronavirus abbiamo ascoltato fino alla noia che siamo tutti sulla stessa barca, ma ahinoi la realtà è ben diversa. In questi mesi di profonda recessione economica, che ha causato l’impoverimento di una buona fetta di lavoratori, ci sono state realtà aziendali che, proprio grazie alla crisi pandemica, sono riuscite a far salire alle stelle i propri profitti. … Continua a leggere Amazon, i magazzini dello sfruttamento

Erdoğan e il progetto di un sultanato dai piedi d’argilla

di GA Nel corso degli ultimi anni la Turchia di Recep Tayyip Erdoğan è stata indubbiamente uno dei principali protagonisti della scena politica internazionale in vari contesti di crisi e in vari scenari di guerra. L’impegno politico e militare che ha assunto nei numerosi fronti internazionali (Siria, Libia, Nagorno-Karabakh, Somalia, Cipro, Libano, Grecia) e nazionali (lotta contro i curdi in Turchia e nel Kurdistan siriano, … Continua a leggere Erdoğan e il progetto di un sultanato dai piedi d’argilla

Assalto al Campidoglio: fine del trumpismo o prodomi di una guerra civile?

di GA e Rdb In un clima surreale, ma non inaspettato, lo scorso 6 gennaio è stata messa in scena una delle migliori performance hollywoodiane con l’assalto, non alla dirigenza, ma ai palazzi, del potere da parte delle forze trumpiste di estrema destra. Il regista di questa rappresentazione è stato senza ombra di dubbio Donald Trump, che ha anche in tale frangente tenuto il proprio … Continua a leggere Assalto al Campidoglio: fine del trumpismo o prodomi di una guerra civile?

A 100 anni dal decreto dell’aborto legale in URSS

di Alejandra del Castillo In molti paesi, ancora oggi, le donne non hanno diritto a decidere se portare avanti una gravidanza oppure no. Dove tale diritto esiste, vi sono numerose restrizioni volte a ostacolare l’autodeterminazione riproduttiva delle donne. In un modo o nell’altro, il diritto all’aborto è sotto attacco in tutto il mondo. La Russia sovietica è stata il primo paese al mondo a legalizzare … Continua a leggere A 100 anni dal decreto dell’aborto legale in URSS

RECESSIONE E PANDEMIA. Una panoramica sulla crisi sanitaria ed economica in Italia

di NI Nel bel mezzo della “Terza grande depressione” del capitalismo, la pandemia da Covid-19 e le misure adottate per contenerla hanno determinato una nuova recessione di portata eccezionale in tutto il mondo. Quella italiana è la più grave mai registrata in tempo di pace e il persistere della pandemia nonché le condizioni in cui versa il sistema economico fanno sì che l’uscita da questa … Continua a leggere RECESSIONE E PANDEMIA. Una panoramica sulla crisi sanitaria ed economica in Italia

A scuola dal padrone

di DF A poche settimane dalla data indicata per la riapertura generalizzata delle scuole (il fatidico 7 gennaio) riprende forte la pressione di governo e padronato. È nella scorsa estate che prende corpo il mito della scuola “sicura”. Da un lato, vengono sistematicamente ignorate le uniche misure che veramente avrebbero potuto garantire livelli minimi di salute – e socialità – nelle scuole e come tali … Continua a leggere A scuola dal padrone

Elezioni presidenziali 2020, gli USA puntano sul democratico Biden… per proseguire nel proprio declino!

Non accadeva da 40 anni che il governo degli Stati Uniti, il più potente paese al mondo, cambiasse colore politico dopo appena un mandato (4 anni), il che è già un primo segnale di cosa il trumpismo sia stato (nella realtà, non nella propaganda del Tycoon o nelle analisi astratte di una sinistra terrorizzata): l’illusione protezionista per uscire dalla crisi; un finto isolazionismo, tradito il … Continua a leggere Elezioni presidenziali 2020, gli USA puntano sul democratico Biden… per proseguire nel proprio declino!

La Prospettiva Operaia n. 10, 2020

Foglio politico periodico del gruppo Prospettiva Operaia La Prospettiva Operaia n.10, 2020, scarica il pdf qui In questo numero: Disastro capitale – di Redazione Recessione e pandemia. Una panoramica sulla crisi sanitaria ed economica in Italia – di NI A scuola dal padrone – di DF Erdoğan e il progetto di un sultanato dai piedi d’argilla – di GA A 100 anni dal decreto dell’aborto legale in … Continua a leggere La Prospettiva Operaia n. 10, 2020

L’assassinio di uno scienziato iraniano e il golpismo nella transizione presidenziale degli Stati Uniti

di Jorge Altamira 28/11/2020 Tempo di lettura: 4 minuti L’assassinio di Mohsen Fakhrizadeh, descritto come “la mente” del piano nucleare iraniano, da parte di alcuni commando assassini inviati da Netanyahu, il primo ministro israeliano, non è una semplice ripetizione di crimini simili già eseguiti in passato. Sta accadendo in un contesto eccezionale, in primo luogo perché la stampa internazionale ha rivelato, una quindicina di giorni … Continua a leggere L’assassinio di uno scienziato iraniano e il golpismo nella transizione presidenziale degli Stati Uniti

METALMECCANICI: OLTRE LO SCIOPERO DEL 5 NOVEMBRE

La giornata di sciopero dei metalmeccanici del 5 novembre, indetto da FIOM, FIM e UILM, è avvenuta a seguito della rottura di una lunghissima trattativa per il rinnovo del CCNL, iniziata ormai un anno fa. Il tema dell’aumento salariale dell’8% sul salario minimo, presente nella piattaforma sindacale, è stato al centro della decisione di Federmeccanica/Assistal di voler interrompere la trattativa. Senza farci ingannare da visioni … Continua a leggere METALMECCANICI: OLTRE LO SCIOPERO DEL 5 NOVEMBRE