ANTRATSIT: SCIOPERO SOTTOTERRA

Oksana Chelysheva, 11/06/2020 Pubblichiamo la nostra traduzione di un articolo di Oksana Chelysheva, originariamente comparso su Liva.com.ua sullo sciopero dei minatori ucraini scoppiato nella miniera “Komsomolskaya” nella città di Antratsit, nella “Repubblica Popolare di Lugansk” e la conseguente repressione da parte delle autorità della LNR. La battaglia dei minatori ucraini contro le autorità della “repubblica” nel Donbass è complementare alle battaglie dei minatori e dei … Continua a leggere ANTRATSIT: SCIOPERO SOTTOTERRA

TROTSKY L’UCRAINO

Pubblichiamo la nostra traduzione in italiano di un articolo di Andriy Manchuk, caporedattore di Liva.com.ua, scritto nel settembre del 2013, poco prima degli eventi di Euromaidan, dell’inizio della guerra nel Donbass, dell’annessione della Crimea da parte della Russia e del collasso dell’Ucraina, contesa dalle potenze imperialiste occidentali e dal bonapartismo restauratore putiniano russo. Nell’articolo, l’autore descrive la genesi del volume УКРАЇНСЬКИЙ ТРОЦЬКИЙ (“TROTSKY L’UCRAINO”) nel … Continua a leggere TROTSKY L’UCRAINO

DICHIARAZIONE DI CHERVONI SULLA VIOLENZA DELL’ESTREMA DESTRA IN UCRAINA

Pubblichiamo la nostra traduzione della dichiarazione di  “Chervoni”[1] [“Rossi”] in seguito alle cronache degli ultimi giorni in Ucraina che hanno visto come protagonista la violenza dell’estrema destra e delle forze dell’ordine. La sparatoria di sette persone nella regione di Zhytomyr, la tortura dei cittadini alla stazione di polizia di Kagarlyk è una cronaca criminale degli ultimi giorni in Ucraina. Ma questa cronaca è solo un … Continua a leggere DICHIARAZIONE DI CHERVONI SULLA VIOLENZA DELL’ESTREMA DESTRA IN UCRAINA

9 MAGGIO – IN PREVISIONE DI UNA NUOVA GUERRA

Riportiamo la traduzione di un articolo di Artem Kirpichenok tratto da Liva.com.ua,  scritto in occasione del 9 Maggio, giornata della vittoria dell’Unione Sovietica nella seconda guerra mondiale, sulla questione della guerra del ventunesimo.  Oggi siamo sull’orlo di un nuovo scontro militare per motivi di ordine puramente economico. Si è parlato più che a sufficienza del Giorno della Vittoria negli ultimi 75 anni. Tutte le valutazioni … Continua a leggere 9 MAGGIO – IN PREVISIONE DI UNA NUOVA GUERRA

DICHIARAZIONE DEL GRUPPO POLITICO “CHERVONI” SULLA PERDITA DELL’INDIPENDENZA DELL’UCRAINA

Ieri, il deputato ucraino Andrii Derkach ha diffuso delle registrazioni nelle quali si sente l’ex presidente ucraino Poroshenko parlare con John Kerry, Segretario di Stato (l’equivalente del Ministro degli Esteri) degli Stati Uniti dal 2013 al 2017 nell’amministrazione Obama, e Joe Biden, vicepresidente degli USA dal 2009 al 2017. Negli audio diffusi, Poroshenko, in atteggiamento servile, prende ordini da Kerry e Biden in merito a … Continua a leggere DICHIARAZIONE DEL GRUPPO POLITICO “CHERVONI” SULLA PERDITA DELL’INDIPENDENZA DELL’UCRAINA

OTTO PUNTI PER CAMBIARE IL SISTEMA

Pubblichiamo la nostra traduzione di questo testo, scritto dall’attivista ucraino per i diritti umani Volodimir Cemeris, in cui si fa una sintesi in 8 punti per una radicale trasformazione rivoluzionaria della società ucraina e sui quali è necessario rifondare una sinistra che rappresenti le ragioni sociali dei lavoratori. (Fonte liva.com.ua) Le riforme sociali richiedono una nuova forza politica, sociale e di sinistra È arrivata una … Continua a leggere OTTO PUNTI PER CAMBIARE IL SISTEMA

DICHIARAZIONE SULLA PERSECUZIONE DEGLI UCRAINI PER L’ESPOSIZIONE DELLA BANDIERA ROSSA

di “Per un’Ucraina Sociale Indipendente” Proteggere la bandiera rossa significa proteggere i diritti democratici degli ucraini. Il 1 ° maggio, Dmytro Lazarev, residente nella Regione di Odessa, ha issato una bandiera rossa con falce e martello sulla sua casa per celebrare la Giornata internazionale della solidarietà tra i lavoratori. Dopo la denuncia dei nazionalisti, è stato visitato dalla polizia, che ha sequestrato la bandiera e … Continua a leggere DICHIARAZIONE SULLA PERSECUZIONE DEGLI UCRAINI PER L’ESPOSIZIONE DELLA BANDIERA ROSSA

STANNO TAGLIANDO TUTTO. LA “RIFORMA” NEL BEL MEZZO DI UNA PANDEMIA

di Andriy Manchuk Tratto da Liva.com.ua, pubblicato il 02.05.2020 https://liva.com.ua/sokrashhayut-vsyo.-reforma-v-razgar-pandemii.html “L’umore è di protesta, la gente è spinta all’estremo, molti hanno semplicemente esaurito la pazienza” La “riforma” medica “può portare a un’epidemia di tubercolosi”, ha detto il ministro della sanità ucraino Maksym Stepanov. “Ad oggi, abbiamo un deficit di finanziamento degli istituti di tubercolosi fino all’80%. Le conseguenze saranno le seguenti: tra due o tre … Continua a leggere STANNO TAGLIANDO TUTTO. LA “RIFORMA” NEL BEL MEZZO DI UNA PANDEMIA

IL PRIMO 1°MAGGIO ONLINE UCRAINO.

Pubblichiamo la nostra traduzione in italiano del report pubblico dell’importante iniziativa che ha riunito militanti e intellettuali della sinistra ucraina il Primo Maggio, “Per un Ucraina Sociale Indipendente!” Il 1 ° maggio 2020, nel pieno della crisi del coronavirus, ha avuto luogo la prima mayovka[1] online ucraina. L’iniziativa online ha visto la partecipazione di una cinquantina di partecipanti – residenti in diverse città dell’Ucraina, tra … Continua a leggere IL PRIMO 1°MAGGIO ONLINE UCRAINO.

PER UN’UCRAINA SOCIALE INDIPENDENTE

Pubblichiamo la nostra traduzione di questo importante appello di militanti e intellettuali della sinistra ucraina per un primo maggio indipendente dagli oligarchi. Per l’indipendenza, per la democrazia e per il socialismo. La crisi è arrivata in Ucraina e nel mondo. La pandemia del nuovo virus ha solo esacerbato un’altra crisi del capitalismo globale e messo in evidenza l’ingiustizia sociale del mondo che l’ha generata. La … Continua a leggere PER UN’UCRAINA SOCIALE INDIPENDENTE