Si rafforza la lotta del Black Lives Matter contro il razzismo e il sistema sociale, economico, repressivo, made in USA

di MP Negli Stati Uniti si sta sviluppando una nuova ondata di mobilitazioni #BlackLivesMatter, dopo la diffusione di un video dell’ennesimo sopruso della polizia. Durante un fermo il 23 agosto, nella città di Kenosha, nel Wisconsin, la polizia locale ha sparato alla schiena, a Jacob Blake, uomo di colore. La vittima resterà paralizzata dalla vita in giù. Le manifestazioni sono iniziate la notte del 26 … Continua a leggere Si rafforza la lotta del Black Lives Matter contro il razzismo e il sistema sociale, economico, repressivo, made in USA

Emirati Arabi Uniti – Israele: “patto nauseante”

Publichiamo la nostra traduzione dell’articolo di Noberto Malaj su Polìtica Obrera del 02/09/2020 (https://politicaobrera.com/internacionales/2579-emiratos-arabes-israel-acuerdo-nauseabundo) Marc Owen Jones, professore di studi mediorientali all’Università Hamad bin Khalifa di Doha, in Qatar, ha appena affermato che “l’amore tra Israele ed Emirati Arabi Uniti negoziato da Trump è stata una nauseante trovata pubblicitaria che i media hanno promosso e amplificato obbedienti. Non è un accordo di pace”. Si tratta, soprattutto, di … Continua a leggere Emirati Arabi Uniti – Israele: “patto nauseante”

Una crisi rivoluzionaria soffia sulla nuca degli Stati Uniti

Pubblichiamo la traduzione dell’articolo di Jorge Altamira su Polìtica Obrera del 01/09/2020 (https://politicaobrera.com/internacionales/2554-una-crisis-revolucionaria-sopla-en-la-nuca-de-los-estados-unidos). Lo slogan di “legge e ordine” che Trump e il Congresso del Partito Repubblicano hanno impresso alla campagna elettorale non è semplicemente una manifestazione di estrema destra. Trump ha usato questo slogan per sostenere l’azione delle milizie armate contro le manifestazioni di protesta che si stanno espandendo contro la brutalità della polizia. … Continua a leggere Una crisi rivoluzionaria soffia sulla nuca degli Stati Uniti

Bielorussia: una crisi internazionale

di Jorge Altamira 14/08/2020 La crisi politica internazionale è affiorata nelle ultime settimane in diversi scenari, come il Libano, il Mediterraneo orientale, la Palestina, la Bolivia, l’OSA, persino gli Stati Uniti, dove si discute apertamente di una destituzione anticipata di Donald Trump per le elezioni presidenziali del prossimo novembre. Tuttavia, uno dei punti più caldi è la Bielorussia. La validità delle elezioni presidenziali di domenica … Continua a leggere Bielorussia: una crisi internazionale

Stato di emergenza, stato di dissoluzione, stato di ribellione

La pandemia di corona virus ha portato a galla allo stesso tempo sia i limiti del sistema capitalista che non era pronto ad affrontare un evento di tale portata, sia quelli di una sinistra completamente inadeguata a mettere a fuoco ciò che stava avvenendo negli ultimi mesi. Durante il periodo di lockdown, infatti, molte analisi impressioniste sono state avanzate anche da alcuni settori della sinistre, … Continua a leggere Stato di emergenza, stato di dissoluzione, stato di ribellione

Tra piano Trump e rischio coronavirus non conosce sosta la brutalità dell’oppressione sionista!

di RdB Ci sono poche zone nel mondo dove la pandemia da coronavirus rischia di avere, come nel caso della striscia di Gaza, le dimensioni di una vera e propria catastrofe umanitaria in relazione alla popolazione locale, nel caso di una sua esplosione (per ora il fenomeno pare ancora limitato nei contagi, almeno quelli dei dati “ufficiali”, anche se Israele, che ha la gestione totale … Continua a leggere Tra piano Trump e rischio coronavirus non conosce sosta la brutalità dell’oppressione sionista!

La farsa di Bernie Sanders e la bancarotta del progressismo americano

di GA Ennesima sconfitta ed ennesimo endorsement di Sanders al prossimo candidato democratico, rappresentante degli interessi di Wall Street e del grande capitale americano, in corsa per le prossime elezioni presidenziali contro Donald Trump. Ieri Hillary Clinton, oggi Joe Biden. Il senatore del Vermont perde il pelo ma non il vizio. Integrato perfettamente nell’establishment del Partito Democratico (lo stesso apparato che più volte è riuscito … Continua a leggere La farsa di Bernie Sanders e la bancarotta del progressismo americano

Sinistra del “7 dicembre”: dallo stadio terminale al rigor mortis

L’ “Assemblea delle sinistre di opposizione”, nata tra l’entusiasmo generale degli organizzatori e dei partecipanti[1], è riuscita nella difficile impresa di fare un salto di qualità nella sua disavventura. Criticammo questa iniziativa sul nascere (si fa per dire, diciamo sul morire), giudicandola un escamotage per donare parvenza di vita a partitini allo stadio terminale, che non hanno saputo e voluto riconoscere le cause del loro … Continua a leggere Sinistra del “7 dicembre”: dallo stadio terminale al rigor mortis

STATI UNITI: LUNGA VITA ALLA RIVOLTA DEL POPOLO, ABBASSO IL FASCISMO, FUORI TRUMP.

di Jorge Altamira, 01/06/2020 Il feroce assassinio di un nero, George Floyd, ha scatenato una ribellione popolare senza precedenti in tutti gli Stati Uniti, da est a ovest.  “Non riesco a respirare”, la denuncia di Floyd a un poliziotto che lo ha strangolato con il ginocchio per otto minuti e quaranta secondi, ha attraversato il mondo intero. È diventato il vessillo di un’umanità che scopre … Continua a leggere STATI UNITI: LUNGA VITA ALLA RIVOLTA DEL POPOLO, ABBASSO IL FASCISMO, FUORI TRUMP.

Le rivolte di massa colpiscono il cuore dell’imperialismo

di IN Se c’è ancora qualcuno che crede che la discriminazione nei confronti dei neri negli Stati Uniti d’America sia un fenomeno lontano nel tempo si sbaglia di grosso. Se la segregazione razziale legale è stata superata negli anni, la discriminazione informale serpeggia tutt’ora nella “patria della democrazia” e continua a mietere vittime. La più recente si chiamava George Floyd e il video dei suoi … Continua a leggere Le rivolte di massa colpiscono il cuore dell’imperialismo