RIVOLUZIONE MONDIALE CONTRO LA CATASTROFE CAPITALISTA

Il capitalismo, e il sistema di relazioni internazionali su esso costruito, sono ormai al collasso. La diffusione mondiale del Coronavirus, prodotto dello sfruttamento intensivo capitalista dell’ambiente, e la paralisi economica conseguente, oltre a innescare una crisi economica a lungo attesa dagli economisti, ha visto il ritorno in campo degli Stati-nazione (portando l’UE sull’orlo della disintegrazione), custodi del regime della proprietà privata, e l’ulteriore acuirsi della … Continua a leggere RIVOLUZIONE MONDIALE CONTRO LA CATASTROFE CAPITALISTA

Si rafforza la lotta del Black Lives Matter contro il razzismo e il sistema sociale, economico, repressivo, made in USA

di MP Negli Stati Uniti si sta sviluppando una nuova ondata di mobilitazioni #BlackLivesMatter, dopo la diffusione di un video dell’ennesimo sopruso della polizia. Durante un fermo il 23 agosto, nella città di Kenosha, nel Wisconsin, la polizia locale ha sparato alla schiena, a Jacob Blake, uomo di colore. La vittima resterà paralizzata dalla vita in giù. Le manifestazioni sono iniziate la notte del 26 … Continua a leggere Si rafforza la lotta del Black Lives Matter contro il razzismo e il sistema sociale, economico, repressivo, made in USA

STATI UNITI: LUNGA VITA ALLA RIVOLTA DEL POPOLO, ABBASSO IL FASCISMO, FUORI TRUMP.

di Jorge Altamira, 01/06/2020 Il feroce assassinio di un nero, George Floyd, ha scatenato una ribellione popolare senza precedenti in tutti gli Stati Uniti, da est a ovest.  “Non riesco a respirare”, la denuncia di Floyd a un poliziotto che lo ha strangolato con il ginocchio per otto minuti e quaranta secondi, ha attraversato il mondo intero. È diventato il vessillo di un’umanità che scopre … Continua a leggere STATI UNITI: LUNGA VITA ALLA RIVOLTA DEL POPOLO, ABBASSO IL FASCISMO, FUORI TRUMP.

Le rivolte di massa colpiscono il cuore dell’imperialismo

di IN Se c’è ancora qualcuno che crede che la discriminazione nei confronti dei neri negli Stati Uniti d’America sia un fenomeno lontano nel tempo si sbaglia di grosso. Se la segregazione razziale legale è stata superata negli anni, la discriminazione informale serpeggia tutt’ora nella “patria della democrazia” e continua a mietere vittime. La più recente si chiamava George Floyd e il video dei suoi … Continua a leggere Le rivolte di massa colpiscono il cuore dell’imperialismo

LA LOTTA PER LA LIBERAZIONE DELLA DONNA

di Gregorio “Goyo” Flores *Publicato su Prensa Obrera Nº 220, 06/04/1988* La giornata Internazionale della Donna commemora le 129 operaie che morirono bruciate a New York, quando il padrone diede fuoco alla propria fabbrica, dopo che le compagne si erano dichiarate in sciopero. Per questo motivo, all’inizio di marzo, hanno avuto luogo eventi e manifestazioni in onore delle vittime di quella infausta giornata e contro … Continua a leggere LA LOTTA PER LA LIBERAZIONE DELLA DONNA

Il coronavirus e il tracollo finanziario scatenano una crisi politica globale

di Jorge Altamira Il messaggio di Donald Trump a reti unificate di mercoledì scorso ha messo a nudo una crisi politica globale legata al trattamento dell’epidemia di Covid-19. Non poteva essere altrimenti – l’insormontabile contraddizione tra il modo di produzione capitalistico, da un lato, e le emergenze sanitarie collettive, dall’altro, doveva essere tradotta in modo concreto a livello politico. Non stiamo assistendo solo a una … Continua a leggere Il coronavirus e il tracollo finanziario scatenano una crisi politica globale

Dichiarazione del Centro Socialista Internazionale ‘Christian Rakovsky’: Abbasso il “Piano” Trump per la liquidazione della Palestina! L’imperialismo americano fuori dal Medio Oriente!

1. Il cosiddetto “Piano per la pace tra Israele e Palestina”, pomposamente annunciato dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump il 28 gennaio 2020, non è altro che una cinica dichiarazione di guerra contro il popolo palestinese e il suo inalienabile diritto all’autodeterminazione, nonché una minaccia mortale contro tutti i popoli oppressi della regione e nel mondo. È un piano per l’annessione della Valle del … Continua a leggere Dichiarazione del Centro Socialista Internazionale ‘Christian Rakovsky’: Abbasso il “Piano” Trump per la liquidazione della Palestina! L’imperialismo americano fuori dal Medio Oriente!

AL FIANCO DELLA RESISTENZA CURDA CHE LOTTA PER L’AUTODETERMINAZIONE DEL PROPRIO POPOLO CONTRO GLI OPPRESSORI REGIMI DEL CAPITALE!

Il bonapartista regime turco di Recep Tayyip Erdogan, la cui popolarità vacilla da tempo sotto i colpi infertigli dalla crisi economica che attanaglia il capitalismo turco (e mondiale), rilancia sul tavolo da gioco della geopolitica del Medioriente con operazioni militari genocide contro i curdi siriani, che si collegano strettamente con la storica condizione di oppressione dei curdi in Turchia. Si tratta degli stessi curdi siriani … Continua a leggere AL FIANCO DELLA RESISTENZA CURDA CHE LOTTA PER L’AUTODETERMINAZIONE DEL PROPRIO POPOLO CONTRO GLI OPPRESSORI REGIMI DEL CAPITALE!

Dopo l’atto di guerra

di Jorge Altamira Con l’assassinio del generale iraniano Qassam Soleimani e della sua scorta all’aeroporto di Baghdad, Trump ha esteso la prerogativa statunitense di lunga data riguardo le esecuzioni selettive giudiziarie o extragiudiziali, in patria o all’estero, ai rappresentanti pubblici degli Stati esteri. Prende così forma l’instaurazione di uno stato di emergenza internazionale, che sotterra l’intero sistema bugiardo della “comunità internazionale” e delle sue istituzioni. … Continua a leggere Dopo l’atto di guerra

Un atto di guerra dell’imperialismo yankee

L’unico rimedio che il capitalismo conosce alle sue crisi è la guerra imperialista e la distruzione su scala mondiale di forze produttive in eccesso, compresa la forza lavoro […] Il “pacifismo” elettorale di Trump lascia spazio al riarmo degli USA e al sostegno armato a cani da guardia regionali, come l’Arabia Saudita e Israele. […] L’intrecciarsi della guerra economica (con le sue conseguenze sull’industria) e … Continua a leggere Un atto di guerra dell’imperialismo yankee