Lotta mineraria in Ucraina: “Molte persone se ne stanno andando, ma io sto crescendo due bambini da sola e non posso andarmene.”

di Anatoly Chumulak e Gregory Globa Maya Konstantinovna Chaban è una operatrice di macchine per il sollevamento del carbone alla miniera Oktyabrskaya. È una delle lavoratrici incriminate dopo il vittorioso sciopero di 43 giorni per i salari e le condizioni di sicurezza.(https://politicaobrera.com/internacionales/4219-ucrania-huelga-minera-y-criminalizacion-de-la-protesta). Anche se lei non ha smesso di lavorare e non ha partecipato all’occupazione sotterranea, “parla troppo”: ha filmato e pubblicato video che mostrano … Continua a leggere Lotta mineraria in Ucraina: “Molte persone se ne stanno andando, ma io sto crescendo due bambini da sola e non posso andarmene.”

Il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici nel vicolo cieco della concertazione

di NI A metà ottobre i metalmeccanici italiani sono stati chiamati al voto dai sindacati confederali, per esprimersi attraverso un referendum sulla piattaforma di rinnovo del contratto nazionale relativo alla categoria, in scadenza il prossimo 31 dicembre. Questa è la prima piattaforma unitaria presentata dal 2006 ad oggi, in quanto la FIOM negli ultimi anni non aveva mai realizzato un percorso simile con FIM e … Continua a leggere Il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici nel vicolo cieco della concertazione