METALMECCANICI: OLTRE LO SCIOPERO DEL 5 NOVEMBRE

La giornata di sciopero dei metalmeccanici del 5 novembre, indetto da FIOM, FIM e UILM, è avvenuta a seguito della rottura di una lunghissima trattativa per il rinnovo del CCNL, iniziata ormai un anno fa. Il tema dell’aumento salariale dell’8% sul salario minimo, presente nella piattaforma sindacale, è stato al centro della decisione di Federmeccanica/Assistal di voler interrompere la trattativa. Senza farci ingannare da visioni … Continua a leggere METALMECCANICI: OLTRE LO SCIOPERO DEL 5 NOVEMBRE

CCNL Metalmeccanici: una sconfitta annunciata per la concertazione e la necessità di un ritorno alla lotta

di NI La scorsa settimana si è interrotta la trattativa per il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici, scaduto all’inizio del 2020. Non si può certo dire che questa notizia sia arrivata in maniera inaspettata, al contrario era ovvio a molti che ci trovassimo di fronte ad una sconfitta annunciata. Già nei primi incontri cominciati a novembre dello scorso anno, prima della pandemia, risultava evidente che … Continua a leggere CCNL Metalmeccanici: una sconfitta annunciata per la concertazione e la necessità di un ritorno alla lotta

Il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici nel vicolo cieco della concertazione

di NI A metà ottobre i metalmeccanici italiani sono stati chiamati al voto dai sindacati confederali, per esprimersi attraverso un referendum sulla piattaforma di rinnovo del contratto nazionale relativo alla categoria, in scadenza il prossimo 31 dicembre. Questa è la prima piattaforma unitaria presentata dal 2006 ad oggi, in quanto la FIOM negli ultimi anni non aveva mai realizzato un percorso simile con FIM e … Continua a leggere Il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici nel vicolo cieco della concertazione

Sconfiggiamo il nuovo governo dei padroni PD-M5S-LEU, lottiamo per un governo dei lavoratori!

APPELLO Per una campagna politica unitaria di agitazione nel movimento operaio La crisi mondiale L’attuale crisi capitalista, la più grande crisi di sovrapproduzione della storia del capitalismo, colpisce l’economia mondiale, con particolare violenza, da oltre un decennio. Uno dei prodotti di questa inarrestabile crisi, negli ultimissimi anni, è stato il fenomeno del Trumpismo e della gigantesca guerra commerciale che contrappone gli USA non solo alla … Continua a leggere Sconfiggiamo il nuovo governo dei padroni PD-M5S-LEU, lottiamo per un governo dei lavoratori!

#14Giugno: per una vera lotta contro governo e padronato, per una lotta a oltranza dei metalmeccanici e dell’intera classe operaia!

Viviamo da oltre 10 anni una CRISI che sembra non avere FINE. I dati diffusi dai sindacati in particolare sul settore metalmeccanico sono tutt’altro che rassicuranti. Il 2018 è stato un anno nefasto che ha registrato il calo di produzione tendenzialmente più forte dal 2012 e quantificato al 5 %, con un picco massimo nel settore auto del 17%. Per salvaguardare capitali e profitti dei … Continua a leggere #14Giugno: per una vera lotta contro governo e padronato, per una lotta a oltranza dei metalmeccanici e dell’intera classe operaia!

#14Giugno: andare oltre questa giornata di sciopero politico contro il governo, per una lotta continuativa dei metalmeccanici e dell’intera classe operaia!

di NI A distanza di tre anni dall’ultimo sciopero generale indetto da FIOM, UILM e FILM, i sindacati confederali chiamano all’appello i metalmeccanici per scendere in piazza il prossimo 14 giugno (previste tre manifestazioni a Milano, Firenze e Napoli). Lo fanno in risposta alla crisi del settore, presentando un programma alternativo a quello dell’attuale governo gialloverde, a cui non hanno risparmiato critiche in merito al … Continua a leggere #14Giugno: andare oltre questa giornata di sciopero politico contro il governo, per una lotta continuativa dei metalmeccanici e dell’intera classe operaia!