STATI UNITI: LUNGA VITA ALLA RIVOLTA DEL POPOLO, ABBASSO IL FASCISMO, FUORI TRUMP.

di Jorge Altamira, 01/06/2020 Il feroce assassinio di un nero, George Floyd, ha scatenato una ribellione popolare senza precedenti in tutti gli Stati Uniti, da est a ovest.  “Non riesco a respirare”, la denuncia di Floyd a un poliziotto che lo ha strangolato con il ginocchio per otto minuti e quaranta secondi, ha attraversato il mondo intero. È diventato il vessillo di un’umanità che scopre … Continua a leggere STATI UNITI: LUNGA VITA ALLA RIVOLTA DEL POPOLO, ABBASSO IL FASCISMO, FUORI TRUMP.

La celebrazione della Vittoria antifascista del 1945 ai tempi della pandemia

di Savas Michael Matsas 8 maggio 2020 Contributo alla tavola rotonda epistolare delle riviste “Alternativiy” [Alternative] e “Voprosy politicheskoy ekonomii” [Questioni di economia politica] dedicata al 75° anniversario della Vittoria antifascista del 1945, Mosca maggio 2020      Il 75° anniversario della grande Giornata della Vittoria contro il nazismo del maggio 1945 coincide con una doppia crisi globale senza precedenti che combina una pericolosissima pandemia di coronavirus … Continua a leggere La celebrazione della Vittoria antifascista del 1945 ai tempi della pandemia

Brasile: Bolsonaro assume l’incarico circondato dai mezzi blindati

di Jorge Altamira Il 1° gennaio si è inaugurato il mandato presidenziale di Jair Bolsonaro. Sedici anni fa, anche l’arrivo di Lula Da Silva fu interpretato come un punto di svolta nella storia politica del Brasile. Tra un evento e l’altro, un filo conduttore strategico spicca sull’evidente differenza tra i tentativi politici dell’uno e dell’altro. Lula arrivò al governo nel quadro dell’enorme shock scatenato dalla … Continua a leggere Brasile: Bolsonaro assume l’incarico circondato dai mezzi blindati

Cosa succede in Brasile

La vittoria di Bolsonaro nelle recenti elezioni in Brasile rappresenta un cambio d’epoca. Nel paese più importante e popoloso del Sud America vince un candidato di estrema destra, sconfiggendo il candidato del Partido dos Trabalhadores (PT). Il partito che è stato il principale promotore del Forum di San Paolo, dove tutta la sinistra del cosiddetto “Socialismo del XXI° secolo” si riunì negli anni novanta prima … Continua a leggere Cosa succede in Brasile

Sbarrare la strada al fascismo senza concessioni

di Osvaldo Coggiola, 15 ottobre 2018 La vittoria di Jair Bolsonaro nel primo turno delle elezioni presidenziali e generali del Brasile ha messo il paese in uno stato di agitazione e di riflessione politica. In tutto il mondo, in particolare in America latina, d’altra parte, si discute delle conseguenze del probabile accesso al potere dell’estrema destra, non in un paese di piccole o medie dimensioni … Continua a leggere Sbarrare la strada al fascismo senza concessioni