LE ELEZIONI CONFERMANO L’INSTABILITÀ POLITICA DI UNA BORGHESIA IN CRISI E L’INUTILITÀ DEL POPULISMO PICCOLO BORGHESE! COSTRUIRE L’ALTERNATIVA OPERAIA E SOCIALISTA AD UN REGIME DECADENTE!

Il fatto che ad ogni tornata elettorale tutti i partiti cantino vittoria rappresenta soltanto una delle sceneggiate del teatrino della politica borghese. Stavolta però si raggiungono rari picchi di ilarità. Non ci riferiamo banalmente al dato matematico di un pareggio (3 a 3) alle regionali, ma alla condizione di crisi politica che coinvolge tutti i partiti, e quindi l’intero sistema, figlia di una ancora più … Continua a leggere LE ELEZIONI CONFERMANO L’INSTABILITÀ POLITICA DI UNA BORGHESIA IN CRISI E L’INUTILITÀ DEL POPULISMO PICCOLO BORGHESE! COSTRUIRE L’ALTERNATIVA OPERAIA E SOCIALISTA AD UN REGIME DECADENTE!

Referendum costituzionale, elezioni regionali/amministrative e la necessità di costruire una sinistra rivoluzionaria nelle lotte

di DC, GA, RdB Il passaggio dalla stagione estiva alla (calda) stagione autunnale sarà quest’anno scandito da un fardello elettorale, poiché il 20-21 settembre si terranno nella stessa tornata: le elezioni per il rinnovo di sette consigli regionali, le elezioni amministrative per un migliaio di comuni (Venezia, Reggio Calabria, Crotone, ecc.), le elezioni suppletive per il Senato (collegi di Sardegna e Veneto) ed infine il … Continua a leggere Referendum costituzionale, elezioni regionali/amministrative e la necessità di costruire una sinistra rivoluzionaria nelle lotte

La Lega non sfonda…il M5S crolla…il governo traballa. Le fibrillazioni del sistema politico all’indomani delle elezioni regionali

Di D.T. I risultati delle recenti elezioni regionali offrono una panoramica abbastanza fedele dell’instabilità dello scenario politico e mostrano, una volta di più, i limiti dell’ascesa politica di Salvini. Al tempo stesso il governo, che allontana temporaneamente lo spettro delle elezioni anticipate, non ha alcuna ragione per tirare un sospiro di sollievo. Le elezioni regionali In Emilia Romagna il candidato del centrosinistra Bonaccini vince con … Continua a leggere La Lega non sfonda…il M5S crolla…il governo traballa. Le fibrillazioni del sistema politico all’indomani delle elezioni regionali