Quello che il 2019 lascia al 2020

di Jorge Altamira Uno dei principali editorialisti del Financial Times ha deciso di unirsi al coro di voci che hanno scoperto l’ondata di ribellioni popolari che sta attraversando il mondo, in quello che lui ha definito “l’anno delle proteste di strada”. Ma si spinge oltre, sostenendo che “quando gli storici inquadreranno il 2019 in prospettiva, potrebbero dichiarare anche esso come un anno classico di ribellione … Continua a leggere Quello che il 2019 lascia al 2020

Una prima vittoria per la rivoluzione sudanese: il popolo sarà in grado di scavalcare la “transizione ordinata”?

di Sungur Savran, 14 aprile 2019 Omar al Bashir, il dittatore del Sudan per 30 anni, autore del massacro di centinaia di migliaia di civili nelle guerre del Darfour e del Sud Sudan, nemico della classe operaia e dei poveri del Sudan, alleato dei Fratelli Musulmani (Ihwan), partner di Recep Tayyip Erdoğan e dell’AKP di Turchia, è stato estromesso grazie alla potenza e alla resilienza … Continua a leggere Una prima vittoria per la rivoluzione sudanese: il popolo sarà in grado di scavalcare la “transizione ordinata”?