La pigrizia e la celebrazione dell’umano

Il dogma del lavoro, responsabile dell’abbrutimento del proletariato come scriveva Lafargue nel 1880 nel pamphlet “Il diritto alla pigrizia”, è al centro della cultura della società capitalistica. In Italia è presente già nel primo articolo della costituzione sottoforma di “diritto”. In questi tempi di crisi viene propagandato da politici e padroni quando parlano di necessità del sacrificio e si mostra sempre più spesso nella maggioranza … Continua a leggere La pigrizia e la celebrazione dell’umano

La celebrazione della Vittoria antifascista del 1945 ai tempi della pandemia

di Savas Michael Matsas 8 maggio 2020 Contributo alla tavola rotonda epistolare delle riviste “Alternativiy” [Alternative] e “Voprosy politicheskoy ekonomii” [Questioni di economia politica] dedicata al 75° anniversario della Vittoria antifascista del 1945, Mosca maggio 2020      Il 75° anniversario della grande Giornata della Vittoria contro il nazismo del maggio 1945 coincide con una doppia crisi globale senza precedenti che combina una pericolosissima pandemia di coronavirus … Continua a leggere La celebrazione della Vittoria antifascista del 1945 ai tempi della pandemia

Vogliamo un futuro sostenibile

di DC Il clima si sta pericolosamente surriscaldando. Le temperature medie registrate a livello globale indicano che tutte le specie viventi, compresa quella umana, sono a rischio di estinzione. Secondo le attuali proiezioni, continuando a produrre a questo ritmo, assisteremo ad un innalzamento pari a 4-6° C in 80 anni, il che significherebbe andare incontro ad un disastroso collasso ecologico. Non c’è via di scampo: bisogna produrre di meno, per consumare … Continua a leggere Vogliamo un futuro sostenibile

COSTRUIAMO L’OPPOSIZIONE OPERAIA AGLI EUROPEISTI E AI SOVRANISTI

L’economia italiana è in caduta verticale: trema il M5S in crisi di voti, trema la Lega che guadagna consenso! Le elezioni europee, svoltesi nel pieno della crisi capitalista, hanno portato sia diversi commentatori borghesi che molti militanti di sinistra a lanciare un grido di allarme per l’avanzata del “fascismo” in Italia, sorretto da un’ondata sovranista a livello continentale. Analisi che ci pare manchi di un … Continua a leggere COSTRUIAMO L’OPPOSIZIONE OPERAIA AGLI EUROPEISTI E AI SOVRANISTI

Dichiarazione dell’Incontro di Emergenza sull’Europa – Elezioni europee 2019

di Centro Socialista Balcanico “Christian Rakovsky” e RedMed L’Europa si sta rapidamente trasformando in un campo di battaglia cruciale per una guerra di classe internazionale. La persistente lotta dei gilet gialli in Francia, lunga sei mesi, la rivolta operaia in Ungheria contro la “legge-schiavitù” introdotta dal regime nazionalista di estrema destra di Orban, i disordini e le manifestazioni di massa in Serbia, Albania, Romania e … Continua a leggere Dichiarazione dell’Incontro di Emergenza sull’Europa – Elezioni europee 2019

Il lavoro salariato: la compravendita delle persone

#learnsocialism La compravendita delle persone   Nel capitalismo, i capitalisti acquistano determinate quantità di lavoro dai salariati. La quantità di lavoro acquistato è misurata in unità di tempo, generalmente all’ora. Quando il lavoro è acquistato in unità di tempo, diventa una merce (un bene materiale o un servizio in vendita) chiamata “forza lavoro”.   Questo scambio tra i capitalisti (i datori di lavoro) e i … Continua a leggere Il lavoro salariato: la compravendita delle persone

Capitalismo e riscaldamento globale – Fridays For Future

Il capitalismo divora la natura ▪️Per produrre qualcosa da usare, gli umani devono trasformare le materie prime che si trovano in natura in oggetti utili alle sue attività. ▪️Per questa ragione, le merci (che sono prodotti in primo luogo per la vendita e in secondo luogo per l’uso effettivo) sono ottenute dalla natura. ▪️Il capitalismo deve continuamente produrre e scambiare sul mercato le merci al … Continua a leggere Capitalismo e riscaldamento globale – Fridays For Future

Una “Prospettiva Operaia” per uscire dalla crisi del capitalismo

–          La crisi economica che attanaglia il mondo da oltre un decennio è la più grande crisi capitalista della storia, superiore a quella del ’29 perché tocca l’intera economia mondiale (a differenza della crisi del ‘29 dove un terzo del mondo era fuori dalla produzione capitalista e la sua crisi). Si caratterizza come una gigantesca crisi di sovrapproduzione, causata dallo straordinario livello raggiunto dalle forze … Continua a leggere Una “Prospettiva Operaia” per uscire dalla crisi del capitalismo