Il mercato parlamentare e la crisi del governo Conte

Di GA La compravendita lastminute di deputati e senatori in corso nella stanza dei bottoni e nel mercato delle aule parlamentari certifica l’apoteosi della crisi politica e del marciume che regna fra le forze politiche borghesi che sostengono l’esecutivo PD-M5S-LEU del premier Conte. L’appello all’unità e al dialogo con i settori delle destre sovraniste e liberali della Lega e Forza Italia non è altro che … Continua a leggere Il mercato parlamentare e la crisi del governo Conte

RECESSIONE E PANDEMIA. Una panoramica sulla crisi sanitaria ed economica in Italia

di NI Nel bel mezzo della “Terza grande depressione” del capitalismo, la pandemia da Covid-19 e le misure adottate per contenerla hanno determinato una nuova recessione di portata eccezionale in tutto il mondo. Quella italiana è la più grave mai registrata in tempo di pace e il persistere della pandemia nonché le condizioni in cui versa il sistema economico fanno sì che l’uscita da questa … Continua a leggere RECESSIONE E PANDEMIA. Una panoramica sulla crisi sanitaria ed economica in Italia

A scuola dal padrone

di DF A poche settimane dalla data indicata per la riapertura generalizzata delle scuole (il fatidico 7 gennaio) riprende forte la pressione di governo e padronato. È nella scorsa estate che prende corpo il mito della scuola “sicura”. Da un lato, vengono sistematicamente ignorate le uniche misure che veramente avrebbero potuto garantire livelli minimi di salute – e socialità – nelle scuole e come tali … Continua a leggere A scuola dal padrone

Elezioni presidenziali 2020, gli USA puntano sul democratico Biden… per proseguire nel proprio declino!

Non accadeva da 40 anni che il governo degli Stati Uniti, il più potente paese al mondo, cambiasse colore politico dopo appena un mandato (4 anni), il che è già un primo segnale di cosa il trumpismo sia stato (nella realtà, non nella propaganda del Tycoon o nelle analisi astratte di una sinistra terrorizzata): l’illusione protezionista per uscire dalla crisi; un finto isolazionismo, tradito il … Continua a leggere Elezioni presidenziali 2020, gli USA puntano sul democratico Biden… per proseguire nel proprio declino!

Il diritto alla salute e gli interessi della classe operaia

In queste settimane assistiamo ad una impetuosa risalita dei contagi in tutta Europa e in molte zone del mondo. È una risalita senza veri e propri “focolai” anche se i maggiori aumenti si registrano nelle aree metropolitane, dove la densità abitativa è alta e dove giungono, ogni giorno, numerosi lavoratori dalle zone più disparate. Assistiamo da tempo ad un teatrino mediatico che attacca i nostri … Continua a leggere Il diritto alla salute e gli interessi della classe operaia

Articolo evidenziato

La sconfitta schiacciante di Piñera e della destra in Cile

Di Jorge Altamira 27/10/2020 Tempo di lettura: 4 minuti In natura, come nella storia, c’è un punto in cui la quantità diventa qualità. È il caso della vittoria dell’Apruebo[1] e dell’istituzione di una Convenzione Costituzionale eletta con voto popolare. Il “punteggio” di quasi l’80 per cento contro il 20, contro il Rechazo[2] e contro un’Assemblea votata dal Congresso rappresenta una ribellione popolare. […] La polarizzazione … Continua a leggere La sconfitta schiacciante di Piñera e della destra in Cile

PER UN FRONTE UNICO DI CLASSE CONTRO GOVERNO E PADRONATO

PER IL POTERE DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI! La crisi economica, che è precipitata in occasione della pandemia di Covid19, ha ragioni indipendenti da tale pandemia (sebbene questa abbia le sue radici proprio nella decadenza capitalista e nella sua tendenza alla catastrofe economica, sociale, ecologica, sanitaria), trascina con sé un’irrisolvibile crisi del regime politico e sociale, del dominio complessivo della borghesia (economico, politico, ideologico), acuisce … Continua a leggere PER UN FRONTE UNICO DI CLASSE CONTRO GOVERNO E PADRONATO

LE ELEZIONI CONFERMANO L’INSTABILITÀ POLITICA DI UNA BORGHESIA IN CRISI E L’INUTILITÀ DEL POPULISMO PICCOLO BORGHESE! COSTRUIRE L’ALTERNATIVA OPERAIA E SOCIALISTA AD UN REGIME DECADENTE!

Il fatto che ad ogni tornata elettorale tutti i partiti cantino vittoria rappresenta soltanto una delle sceneggiate del teatrino della politica borghese. Stavolta però si raggiungono rari picchi di ilarità. Non ci riferiamo banalmente al dato matematico di un pareggio (3 a 3) alle regionali, ma alla condizione di crisi politica che coinvolge tutti i partiti, e quindi l’intero sistema, figlia di una ancora più … Continua a leggere LE ELEZIONI CONFERMANO L’INSTABILITÀ POLITICA DI UNA BORGHESIA IN CRISI E L’INUTILITÀ DEL POPULISMO PICCOLO BORGHESE! COSTRUIRE L’ALTERNATIVA OPERAIA E SOCIALISTA AD UN REGIME DECADENTE!

Comunicato dei Marxisti Rivoluzionari dell’Azerbaigian

Pubblichiamo il comunicato dei compagni marxisti rivoluzionari azeri riguardo al risveglio del conflitto tra Azerbaigian e Armenia. Non esiste un link di riferimento perché ricordiamo che in Azerbaigian sono stati chiusi i siti internet ed è previsto il carcere per le contestazioni. Il centenario conflitto si è intensificato di nuovo nel 1988. Dopo il crollo dell’Unione Sovietica, iniziò la guerra tra le unità del Nagorna-Karabakh; … Continua a leggere Comunicato dei Marxisti Rivoluzionari dell’Azerbaigian

La borghesia italiana ed europea di fronte ad un’impasse storica

di IN e NI Fin dall’inizio avevamo definito la pandemia da corona virus come uno straordinario acceleratore della crisi del capitalismo. I governi completamente impreparati a un tale evento hanno adottato nel migliore dei casi politiche di contenimento del virus e rallentamento della curva dei contagi per non paralizzare un’economia già in fase di declino, mettendo in conto un numero più alto di morti per … Continua a leggere La borghesia italiana ed europea di fronte ad un’impasse storica