RECESSIONE E PANDEMIA. Una panoramica sulla crisi sanitaria ed economica in Italia

di NI Nel bel mezzo della “Terza grande depressione” del capitalismo, la pandemia da Covid-19 e le misure adottate per contenerla hanno determinato una nuova recessione di portata eccezionale in tutto il mondo. Quella italiana è la più grave mai registrata in tempo di pace e il persistere della pandemia nonché le condizioni in cui versa il sistema economico fanno sì che l’uscita da questa … Continua a leggere RECESSIONE E PANDEMIA. Una panoramica sulla crisi sanitaria ed economica in Italia

METALMECCANICI: OLTRE LO SCIOPERO DEL 5 NOVEMBRE

La giornata di sciopero dei metalmeccanici del 5 novembre, indetto da FIOM, FIM e UILM, è avvenuta a seguito della rottura di una lunghissima trattativa per il rinnovo del CCNL, iniziata ormai un anno fa. Il tema dell’aumento salariale dell’8% sul salario minimo, presente nella piattaforma sindacale, è stato al centro della decisione di Federmeccanica/Assistal di voler interrompere la trattativa. Senza farci ingannare da visioni … Continua a leggere METALMECCANICI: OLTRE LO SCIOPERO DEL 5 NOVEMBRE

Il diritto alla salute e gli interessi della classe operaia

In queste settimane assistiamo ad una impetuosa risalita dei contagi in tutta Europa e in molte zone del mondo. È una risalita senza veri e propri “focolai” anche se i maggiori aumenti si registrano nelle aree metropolitane, dove la densità abitativa è alta e dove giungono, ogni giorno, numerosi lavoratori dalle zone più disparate. Assistiamo da tempo ad un teatrino mediatico che attacca i nostri … Continua a leggere Il diritto alla salute e gli interessi della classe operaia

PER UN FRONTE UNICO DI CLASSE CONTRO GOVERNO E PADRONATO

PER IL POTERE DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI! La crisi economica, che è precipitata in occasione della pandemia di Covid19, ha ragioni indipendenti da tale pandemia (sebbene questa abbia le sue radici proprio nella decadenza capitalista e nella sua tendenza alla catastrofe economica, sociale, ecologica, sanitaria), trascina con sé un’irrisolvibile crisi del regime politico e sociale, del dominio complessivo della borghesia (economico, politico, ideologico), acuisce … Continua a leggere PER UN FRONTE UNICO DI CLASSE CONTRO GOVERNO E PADRONATO

CCNL Metalmeccanici: una sconfitta annunciata per la concertazione e la necessità di un ritorno alla lotta

di NI La scorsa settimana si è interrotta la trattativa per il rinnovo del CCNL dei metalmeccanici, scaduto all’inizio del 2020. Non si può certo dire che questa notizia sia arrivata in maniera inaspettata, al contrario era ovvio a molti che ci trovassimo di fronte ad una sconfitta annunciata. Già nei primi incontri cominciati a novembre dello scorso anno, prima della pandemia, risultava evidente che … Continua a leggere CCNL Metalmeccanici: una sconfitta annunciata per la concertazione e la necessità di un ritorno alla lotta

Dopo la mobilitazione del 6 giugno del “Patto d’Azione”: la necessità di un Fronte Unico con un programma per il potere

di DT e DdA Sabato 6 giugno, i gruppi che hanno preso parte alle assemblee telematiche organizzate dal SI Cobas, tenutesi durante il lockdown, sono scesi in piazza in diverse città italiane. È un importante momento di lotta a cui abbiamo partecipato con convinzione. Il testo diffuso nei giorni precedenti dal titolo “FACCIAMO PAGARE LA CRISI AI PADRONI!” sostiene che “al degrado e alla miseria … Continua a leggere Dopo la mobilitazione del 6 giugno del “Patto d’Azione”: la necessità di un Fronte Unico con un programma per il potere

Riapertura delle scuole e pandemia

di Rivoluzionaria Il tema dell’istruzione quest’anno ha assunto nel dibattito politico un valore nuovo rispetto al passato. Se nel susseguirsi dei diversi governi la scuola e l’università hanno subito ingenti tagli, quest’anno si tenta di mettere delle toppe troppo striminzite rispetto all’ampiezza dei buchi. Sarebbe bello poter affermare che questo rinnovato interesse nei confronti dell’istruzione scaturisca dalla consapevolezza dell’intrinseco valore che quest’ultima assume per la … Continua a leggere Riapertura delle scuole e pandemia

La pigrizia e la celebrazione dell’umano

Il dogma del lavoro, responsabile dell’abbrutimento del proletariato come scriveva Lafargue nel 1880 nel pamphlet “Il diritto alla pigrizia”, è al centro della cultura della società capitalistica. In Italia è presente già nel primo articolo della costituzione sottoforma di “diritto”. In questi tempi di crisi viene propagandato da politici e padroni quando parlano di necessità del sacrificio e si mostra sempre più spesso nella maggioranza … Continua a leggere La pigrizia e la celebrazione dell’umano

Una risposta operaia a Maurizio Landini

di GA Le recenti interviste rilasciate dal segretario della CGIL il 29 Aprile al quotidiano “Il Manifesto” ed il 1 Maggio a “Repubblica” meritano decisamente una risposta forte dal versante della classe lavoratrice contro questa burocrazia sindacale parassitaria che controlla la CGIL. Sono ormai decenni che il maggior sindacato confederale si piega senza colpo ferire alle politiche antioperaie dei rispettivi governi del capitale, da Berlusconi … Continua a leggere Una risposta operaia a Maurizio Landini

FASE 2: STESSA LOGICA CRIMINALE

Di FB e NI Dal 4 Maggio è cominciata la cosiddetta “fase 2”, che ha visto il ritorno al lavoro di oltre 4 milioni di lavoratori, mentre si stima che ancora 2.7 milioni circa continueranno a lavorare in modalità smart working. La nuova fase interesserà principalmente i lavoratori dell’industria che vedrà riaprire il 100% del settore. Quella stessa industria che non si è mai fermata … Continua a leggere FASE 2: STESSA LOGICA CRIMINALE