La “tassa patrimoniale” del FIT-U

A seguito dell’inasprimento della crisi dovuto all’emergenza generata dalla pandemia di Covid-19, nel cercare le soluzioni per mitigarne gli effetti è tornato in auge un dibattito su una tassa patrimoniale, ovvero un prelievo di denaro sulla ricchezza accumulata di una persona fisica o giuridica. Ad aprile si era sviluppato un dibattito all’interno del PD portato avanti da Del Rio e Milelli su una tassa simile … Continua a leggere La “tassa patrimoniale” del FIT-U

Stato di emergenza, stato di dissoluzione, stato di ribellione

La pandemia di corona virus ha portato a galla allo stesso tempo sia i limiti del sistema capitalista che non era pronto ad affrontare un evento di tale portata, sia quelli di una sinistra completamente inadeguata a mettere a fuoco ciò che stava avvenendo negli ultimi mesi. Durante il periodo di lockdown, infatti, molte analisi impressioniste sono state avanzate anche da alcuni settori della sinistre, … Continua a leggere Stato di emergenza, stato di dissoluzione, stato di ribellione

Legalizzazione delle droghe, un dibattito necessario nella sinistra

di Dicla, 08/02/2020 Il 15 Novembre dello scorso anno, alcuni militanti del Centro Sociale Askatasuna di Torino sono stati ripresi mentre allontanavano degli spacciatori di eroina e crack dalle strade del quartiere Vanchiglia. A maggio la Procura di Torino e la Digos hanno avviato un’inchiesta in cui risultano indagati 7 militanti con l’accusa di aver tentato di controllare la zona con delle ronde anti-spacciatori. I … Continua a leggere Legalizzazione delle droghe, un dibattito necessario nella sinistra

ANTRATSIT: SCIOPERO SOTTOTERRA

Oksana Chelysheva, 11/06/2020 Pubblichiamo la nostra traduzione di un articolo di Oksana Chelysheva, originariamente comparso su Liva.com.ua sullo sciopero dei minatori ucraini scoppiato nella miniera “Komsomolskaya” nella città di Antratsit, nella “Repubblica Popolare di Lugansk” e la conseguente repressione da parte delle autorità della LNR. La battaglia dei minatori ucraini contro le autorità della “repubblica” nel Donbass è complementare alle battaglie dei minatori e dei … Continua a leggere ANTRATSIT: SCIOPERO SOTTOTERRA

Tra piano Trump e rischio coronavirus non conosce sosta la brutalità dell’oppressione sionista!

di RdB Ci sono poche zone nel mondo dove la pandemia da coronavirus rischia di avere, come nel caso della striscia di Gaza, le dimensioni di una vera e propria catastrofe umanitaria in relazione alla popolazione locale, nel caso di una sua esplosione (per ora il fenomeno pare ancora limitato nei contagi, almeno quelli dei dati “ufficiali”, anche se Israele, che ha la gestione totale … Continua a leggere Tra piano Trump e rischio coronavirus non conosce sosta la brutalità dell’oppressione sionista!

Slovenia: mobilitazioni di massa contro il governo di destra

di Emiliano Monge 08/06/2020 Traduzione dell’articolo pubblicato su https://politicaobrera.com/  Circa 10.000 persone sono scese in strada lo scorso venerdì nella capitale Lubiana. É stata la sesta settimana di proteste di massa a livello nazionale contro il primo ministro Janez Jansa che intende seguire le orme del primo ministro ungherese di ultradestra Viktor Orban, il quale a marzo si è auto-concesso poteri dittatoriali. Jamsa sostiene che … Continua a leggere Slovenia: mobilitazioni di massa contro il governo di destra

La farsa di Bernie Sanders e la bancarotta del progressismo americano

di GA Ennesima sconfitta ed ennesimo endorsement di Sanders al prossimo candidato democratico, rappresentante degli interessi di Wall Street e del grande capitale americano, in corsa per le prossime elezioni presidenziali contro Donald Trump. Ieri Hillary Clinton, oggi Joe Biden. Il senatore del Vermont perde il pelo ma non il vizio. Integrato perfettamente nell’establishment del Partito Democratico (lo stesso apparato che più volte è riuscito … Continua a leggere La farsa di Bernie Sanders e la bancarotta del progressismo americano

Editoriale La Prospettiva Operaia n. 8 – La lotta contro il capitale è questione di vita o di morte

La pandemia Covid19 ha ucciso, sino ad oggi, 33mila persone in Italia e 356mila in tutto il mondo. Nell’intero globo si affronta una gigantesca crisi sanitaria che sta dimostrando a pieno l’inadeguatezza di sistemi sanitari che o sono stati disintegrati da decenni di tagli o sono stati addirittura privatizzati e strutturati per curare solo i più ricchi. Al tempo stesso, mentre i borghesi si sono … Continua a leggere Editoriale La Prospettiva Operaia n. 8 – La lotta contro il capitale è questione di vita o di morte

La Prospettiva Operaia n. 8, 2020

Foglio politico periodico del gruppo Prospettiva Operaia La Prospettiva Operaia n.8, 2020, scarica il pdf qui In questo numero: La lotta contro il capitale è questione di vita o di morte – di Redazione Pandemia, devastazione ambientale e crisi economica da lockdown – di DC La FIAT , il governo e il “capitalismo straccione” – di DT Una risposta operaia a Maurizio Landini – di GA Fase … Continua a leggere La Prospettiva Operaia n. 8, 2020

Sinistra del “7 dicembre”: dallo stadio terminale al rigor mortis

L’ “Assemblea delle sinistre di opposizione”, nata tra l’entusiasmo generale degli organizzatori e dei partecipanti[1], è riuscita nella difficile impresa di fare un salto di qualità nella sua disavventura. Criticammo questa iniziativa sul nascere (si fa per dire, diciamo sul morire), giudicandola un escamotage per donare parvenza di vita a partitini allo stadio terminale, che non hanno saputo e voluto riconoscere le cause del loro … Continua a leggere Sinistra del “7 dicembre”: dallo stadio terminale al rigor mortis